Come fare investimenti vincenti in mercati perdenti

Lunedì 4 luglio, alle ore 18:00,
conferenza web a cura di Valter Buffo, Recce’d.

Partecipa alla conferenza web
Lunedì 4 Luglio alle ore 18:00

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

dell'informativa

UN'ALTERNATIVA ESISTE

Il primo semestre 2016 è stato segnato da episodi di forte volatilità di tutti i maggiori mercati finanziari (basti pensare alla recentissima vicenda Brexit), e dalla discesa al di sotto dello zero dei rendimenti a scadenza della maggior parte delle obbligazioni.
Sul piano economico, i dati relativi al primo semestre del 2016 rivelano un’espansione della zona euro che procede più lentamente rispetto alle aspettative, all’interno di un contesto di incertezza che pesa sull’export tanto quanto sui piani di investimento. Crescita lenta, dunque, e il persistere di fattori di rischio sono i tratti caratteristici di questa fase.
Una fase di incertezza che l’investitore italiano tende a subire in modo passivo, schiacciato dai tassi negativi imposti dalle Banche Centrali e dalle valutazioni molto elevate di azioni e obbligazioni: il contesto è difficile e l’investitore spesso si arrende, rimanendo passivo a subire gli alti e bassi degli indici oppure tornando a nascondere i soldi sotto il materasso.
Eppure un’alternativa esiste, ed è accessibile e facile da realizzare.

CAPIRE PER INVESTIRE

È possibile investire bene in un momento economico di incertezza come quello che stiamo vivendo?
Quali sono gli strumenti da adottare e quali le valutazioni da effettuare? Esiste un’alternativa al classico modello dell’Asset Allocation per gestire i pesi del proprio portafoglio in modo vincente?
Il webinar condotto da Valter Buffo di Recce’d va dritto al punto per fornire non solo le risposte a queste domande ma anche per spiegare i concetti e gli strumenti che stanno dietro al successo di una strategia di gestione del vostro portafoglio che produca un rendimento assoluto con un rischio sotto controllo.

CHI HA DETTO CHE IL 90% DELLA PERFORMANCE DI INVESTIMENTI DIPENDE DALL'ASSET ALLOCATION?

Fare investimenti vincenti in mercati perdenti è possibile: tutto dipende dalla strategia che si adotta.
Il presupposto è superare l’Asset Allocation, un approccio ormai obsoleto e non privo di contraddizioni.
Che cosa è in realtà il “mercato”? E quale la differenza (falsa!) tra prodotti finanziari?
Un investitore può costruire il proprio portafoglio a prescindere dai vecchi criteri di media e varianza?
In che modo?

STRATEGIE DI INVESTIMENTO VINCENTI:
IL MODELLO MULTI ASSET

Il webinar condotto da Valter Buffo risponde a questi interrogativi e propone una concreta alternativa all’Asset Allocation, un modello Multi Asset, i cui punti chiave sono:

  • l’esperienza degli “alternativi”
  • il rendimento assoluto
  • la gestione attiva dei rischi

IL SUCCESSO DELLE STRATEGIE DI PORTAFOGLIO RISK-NEUTRAL: LE PERFORMANCE DI RECCE'D NEL PRIMO SEMESTRE 2016

Sul portafoglio modello Multi Asset RNI Recce’d ha chiuso la prima metà dell’anno con un risultato compreso tra l’8% e il 12%, una performance nettamente superiore all’industria del risparmio, con un rischio di portafoglio al di sotto di 7 in termine di deviazione standard annualizzata, assolutamente in linea con gli obiettivi che Recce’d si era data per la sua strategia di investimento.
Valter Buffo spiegherà gli strumenti di questo successo: analisi, valutazioni, timing, categorie di strumenti, pesi nel portafoglio.

valter-buffo

Chi è Valter Buffo?

Recce’d è un servizio di supporto agli investitori nato per iniziativa di Valter Buffo e altri professionisti.

Direttore Finanza per 4 anni di Cassa Lombarda, è stato a capo delle Gestioni Patrimoniali Personalizzate del Private Banking di Banca Intesa San Paolo per quattro anni, e per un triennio Responsabile per l’Italia della Rete Private Banking del gruppo internazionale ABN AMRO; più di recente per quattro anni al Private Banking di Banca Akros.